Il tuo Carrello

0 Prodotti : 0,00 €
Il carrello è vuoto
Product update

Catalogo

R12 04 11

R12 04-1 - Il volto del Salvatore

480,00 €
Prezzo standarizzato:
1 Disponibile

L’icona del volto di Cristo chiamata Achiropita, dal greco Αχειροποίητος che significa non fatta da mano d’uomo, in russo Spas Nerukotvornyj, Salvatore non fatto da mano d’uomo, è considerata non opera di artista, ma impronta di Cristo stesso. Egli volle, secondo la tradizione, lasciare impressi i tratti del suo santo Volto sul telo con cui una donna, la Veronica, terse il Signore sulla via del Calvario.

Un’altra tradizione tipicamente orientale, fa risalire l’immagine a quella impressa sul Mandylion inviato dallo stesso Gesù al re Abgar di Edessa per guarirlo dalla lebbra.

Questa icona esprime in modo sintetico il dogma cristologico fondamentale: Gesù Cristo è vero Dio e vero Uomo. È l’unità del cielo e della terra, della divinità e dell’umanità nella persona di Gesù. Di conseguenza presenta la progressiva spiritualizzazione e divinizzazione degli uomini in Cristo.

L’icona è quadrata e al centro presenta un cerchio, il Nimbo, in cui è collocata la croce. Al suo interno e dentro il cerchio si trova il volto del Salvatore, Gesù Cristo. Sul Nimbo crociato troviamo le lettere greche Ο (omicron), Ω (omega) e Η (eta), traducono il Nome rivelato a Mosè sul monte Sinai:  (ehyeh asher ehyeh) “Io sono colui che sono” (Es 3,14).

L’iscrizione dell’icona sta nel due diagrammi del Nome di Gesù Cristo nella forma greca abbreviata: IC e XC. Essa, come in tutte le icone attesta l’identità del raffigurato e ne invocano la presenza.

Designer
PACIS HU
Misure prodotto
cm 17 x 22
Materiale
legno dipinto a mano
Peso
0.600 KG

Recensioni

Martedì, 13 Ottobre 2020
Sr. Pacis è straordinaria! I particolari sono ben curati! Matteo